Menu
Cart
NamePriceQTY

Subtotal:
Tax included. Shipping calculated at checkout.

View cart

Your cart is empty

About LK

Lucrezia Kauffmann nasce a Milano nel 1991, è una designer di origini italo-tedesche, creatrice e fondatrice del brand che porta il suo nome. Ha una lunga storia familiare alle spalle che affonda le radici nelle storiche attività di concerie di pellame.

Il suo percorso accademico nella moda inizia all’Istituto Secoli di Milano dove apprende le basi della modellistica dell’abbigliamento degli accessori, e si conclude con un tirocinio presso la maison Costume National. Successivamente trascorre sei mesi nei dintorni di Firenze collaborando con l’azienda Onward Luxury Group Spa. Dopo queste esperienze, Lucrezia sceglie Londra come meta per lo sviluppo della sua creatività, frequentando un master in Fashion Design presso la prestigiosa Central Saint Martins College of Art and Design.

Nel 2014 rientra a Milano ed inizia a creare i suoi primi prototipi realizzandoli con diverse macchina da cucire. Qui frequenta inoltre un corso di Fashion Design per perfezionare sempre più la sua formazione. Nel 2016 inizia lo studio di una borsa ispirato alla corrente artistica Memphis Design, che la porta a realizzare la sua prima collezione: Candy Memphis.

Il brand Lucrezia Kauffmann nasce nel 2017 come espressione e sviluppo della realtà familiare in cui Lucrezia è cresciuta. Daniele Kauffmann, il padre di Lucrezia, è il titolare della Damapel, azienda che si occupa di commercializzare il pellame lavorato esclusivamente in Italia, con tecniche innovative ed attente all’ecologia e alla sostenibilità collaborando con aziende certificate. Grazie al know-how del settore pellame della famiglia Kauffmann, Lucrezia decide di creare un brand dalla forte identità in cui possa esprimere la sua creatività, da sempre legata a doppio filo all’arte e all’artigianalità Made in Italy. L’immaginario surreale è la caratteristica ricorrente in tutte le sue prime collezioni, una porta sull’universo onirico di Lucrezia Kauffmann. Ma è durante il lockdown che Lucrezia decide di rivoluzionare il brand: nel settembre 2021 inizia un rebranding totale, con la volontà di comunicare ad un pubblico più ampio uno stile rinnovato, attraverso il lancio di nuovi prodotti: borse comode, funzionali, versatili, minimali, con un sapore nostalgico e vintage.